Condividi i tuoi pensieri, i tuoi racconti, le citazioni, le interviste, le conferenze.
Entra crea il tuo account, scegli un argomento e ascolta o carica il tuo audio.
Benvenuto tra noi
Albania Armenia Azerbaijan Basque-country Bosnia-Herzegovina Bulgaria CZ China Denmark Eritrea Estonia Finland France Germany Greece Haiti India Indonesia Ireland Israel Italy Japan Macedonia Malta Afrikaans Netherland Pakistan Poland Portugal Romania Russia Serbia Spain Sweden Tanzania Turkey Ukraine UK Vietnam
Ethiopia Saudi Arabia Belarus Catalonia North korea Croatia Philippines Galizia Wales Georgia Island Latvia Lithuania Malaysia Nepal Norway Iran Slovakia Slovenia Thailand Hungary Yiddish
22 apr 2015

La pianta che dolcifica ma non ingrassa

No Comments Blog

Esiste un modo per dolcificare che non ingrassa e non ha controindicazioni. Sì, avete letto bene. La pianta si chiama “Stevia rebaudiana Bertoni” e da essa si ottiene un dolcificante ipocalorico di origine naturale.

Pensate che una bustina di stevia apporta solo 3,8 kcal rispetto alle 24 di una bustina di zucchero da sei grammi.

In Italia il gruppo di ricerca del Laboratorio Utagri-Inn del Centro di Ricerche Enea della Casaccia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali dell’Università di Pisa, è tra i primi a studiare la messa a punto di un metodo di estrazione, purificazione e formulazione di estratti di questa straordinaria pianta selvatica originaria del Sud America, le cui foglie essiccate venivano utilizzate, fin dall’antichità, dalle popolazioni indigene per le sue naturali proprietà dolcificanti.

Intervista all’Ing. Gian Paolo Leone, ricercatore dell’Unità Tecnica Sviluppo Sostenibile ed Innovazione del Sistema Agro-Industriale (UTAGRI) del Centro di Ricerche ENEA Casaccia (Roma), che da diversi anni si occupa, con il Dott. Claudio Russo, di attività relative allo studio e allo sviluppo di un processo per il recupero, frazionamento e purificazione delle componenti dolci dellastevia rebaudiana.

ASCOLTA L’INTERVISTALeone2

written by
The author didn‘t add any Information to his profile yet.
No Responses to “La pianta che dolcifica ma non ingrassa”

Leave a Reply