Condividi i tuoi pensieri, i tuoi racconti, le citazioni, le interviste, le conferenze.
Entra crea il tuo account, scegli un argomento e ascolta o carica il tuo audio.
Benvenuto tra noi
Albania Armenia Azerbaijan Basque-country Bosnia-Herzegovina Bulgaria CZ China Denmark Eritrea Estonia Finland France Germany Greece Haiti India Indonesia Ireland Israel Italy Japan Macedonia Malta Afrikaans Netherland Pakistan Poland Portugal Romania Russia Serbia Spain Sweden Tanzania Turkey Ukraine UK Vietnam
Ethiopia Saudi Arabia Belarus Catalonia North korea Croatia Philippines Galizia Wales Georgia Island Latvia Lithuania Malaysia Nepal Norway Iran Slovakia Slovenia Thailand Hungary Yiddish

Archive for maggio, 2014

30 mag 2014

Inversione di Polarità

No Comments Blog

Nuova entusiasmante scoperta: i ricercatori Angelo De Santis (INGV), Leda Qamili (INGV) e Lixin Wu (China University of Mining and Technology) hanno scoperto che l’aumento spaziale dell’ anomalia del Sud Atlantico ha subito una forte accelerazione negli ultimi quattro secoli,
L’articolo scientifico é pubblicato su “Natural Hazards and Earth System Sciences”

L’audio é a cura dell’esperto Angelo De Santis Ascoltalo su Freerumble imgrese su IPN

23 mag 2014

L’Italia dei disastri – dati e riflessioni sull’ impatto degli eventi naturali 1861-2013

No Comments Blog
Il libro é a cura di Emanuela Giudoboni ( Eventi Estremi e Disastri) e Gianluca Valensise (Ist. Naz. di Geofisica e Vulcanologia).

Perché accadono i disastri? Quanti ne sono già successi nella storia del nostro Paese? Frane, alluvioni, terremoti, eruzioni hanno segnato e continuano a segnare fortemente l’economia e la società. Aumentano gli eventi estremi o cresce la vulnerabilità del sistema? Quando le due culture, quella scientifica e quella storico-umanistica, si interrogano, emergono non solo i numeri inquietanti dei disastri nel lungo periodo e le loro cause, ma anche riflessioni nuove sulla nostra capacità di interpretare l’accaduto, in un bilancio storico e scientifico inconsueto, che ha per oggetto il futuro. Conosciamo 4.800 ricostruzioni post-sismiche dal medioevo a oggi. Solo negli ultimi 150 anni abbiamo subìto un disastro sismico in media ogni 4-5 anni, con 150.000 morti, un numero imprecisato di feriti, migliaia di senzatetto. E nello stesso periodo oltre 2.800 frane hanno causato 6.000 vittime, erodendo paesi o spingendo gli abitanti ad abbandonarli; un numero impressionante di alluvioni ha colpito il nord e il sud del Paese. Sono i numeri di un problema non risolto. Il costo medio annuo dei disastri supera i 5,5 miliardi di euro. Il rischio cresce, ma aumenta la prevedibilità degli impatti: è un nuovo quadro che non concede alibi né a decisori e amministratori, né soprattutto alla coscienza civile.

Ascolta o scarica liberamente da FREERUMBLE

Ascolta oppure scarica liberamente da IPN

imgres

14 mag 2014

Scoperto Kepler 186

No Comments Blog

La Nasa ha di recente annunciato la scoperta di un nuovo pianeta simile al nostro, potenzialmente dotato di acqua e quindi di possibili forme di vita. Si tratti di Kepler-186f, pianeta osservato dal telescopio spaziale Kepler, grande quanto la nostra Terra e situato a circa 500 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Cigno.

In audio il divulgatore scientifico e scrittore Franco Foresta Martin

Ascolta l’audio su Freerumble

Ascolta l’audio su IPN
imgres

07 mag 2014

Il Tevere

No Comments Blog

Se dovessimo scrivere la storia dell’uomo potremmo farlo attraverso la descrizione del suo millenario rapporto con l’acqua ed in particolare con i fiumi. Le grandi civiltà del passato evocano immediatamente un legame indissolubile con un fiume: gli Egiziani con il Nilo (3000a.C.), i Cinesi con il Fiume Giallo (3000 a.C.), i Mesopotami con il Tigri-Eufrate (2400 a.C.), gli Indiani dell’India settentrionale con l’Indo (2500 a.C.), i Romani con il Tevere (700 a.C.). E sarebbe utile, ripercorrendo le tappe fondamentali dell’evoluzione di queste civiltà, rammentare che il loro destino fatale di declino è iniziato quando la risorsa idrica per varie ragioni è entrata in crisi o è stata male amministrata.

In audio l’esperta Donatella De Rita (Università Roma Tre)

Ascolta su FREERUMBLE

Ascolta su IPN 

Tevere

05 mag 2014

Parliamo di un elisir naturale: l’acqua, prezioso per la nostra salute.

No Comments Blog

Non vi è alcun sistema all’interno dell’organismo che non dipenda direttamente dall’acqua, è facile intuire che mantenere un giusto equilibrio del nostro “bilancio idrico” è fondamentale per conservare un buono stato di salute.

l’acqua che sgorga dai rubinetti delle case degli abitanti basilischi è potabile? Ai nostri microfoni Rosanna Brienza, dirigente della Vigilanza Igienica dell’Acquedotto Lucano.

Ascolta il pod su IPN  e su FREERUMBLE

Per maggiori informazioni naviga su: www.acquedottolucano.it/
testata-1x05