Condividi i tuoi pensieri, i tuoi racconti, le citazioni, le interviste, le conferenze.
Entra crea il tuo account, scegli un argomento e ascolta o carica il tuo audio.
Benvenuto tra noi
Albania Armenia Azerbaijan Basque-country Bosnia-Herzegovina Bulgaria CZ China Denmark Eritrea Estonia Finland France Germany Greece Haiti India Indonesia Ireland Israel Italy Japan Macedonia Malta Afrikaans Netherland Pakistan Poland Portugal Romania Russia Serbia Spain Sweden Tanzania Turkey Ukraine UK Vietnam
Ethiopia Saudi Arabia Belarus Catalonia North korea Croatia Philippines Galizia Wales Georgia Island Latvia Lithuania Malaysia Nepal Norway Iran Slovakia Slovenia Thailand Hungary Yiddish
12 set 2011

Come è nato Freerumble

1 Comment Blog

Freerumble è nato con l’eruzione dell’ Eyjafjallajökull nel marzo 2010. Il comunicato stampa dell’INGV sui disagi che le ceneri islandesi recavano all’economia europea arrivò prima di quello dell’Università di Reykjavik. In quelle ore l’ufficio stampa dell’Ente, del quale sono responsabile, pullulava di giornalisti e i tre  telefoni squillavano decisamente troppo,  intasando le linee.

I media di mezza Europa volevano parlare con Mike Burton, lo scienziato che in quel preciso momento pestava le pendici  del vulcano infuocato.  Chiesi al Dott. Burton di  inviarmi un mp3 con la sua  spiegazione sull’ultimo aggiornamento.  Non avendo tempo, così come succede spesso per le emergenze, decisi di inviare alla mailinglist di blogger e giornali l’audio al posto del consueto comunicato stampa scritto.

Alcuni autorevoli mensili di scienza on line lincarono direttamente l’audio sulle pagine dedicate all’Islanda e avrei voluto seguire la loro linea per poter inserire l’mp3 scientifico in un Social Network in audio, ma con mia grande sorpresa di Social Network dedicati solo agli ascoltatori non ce n’erano sul web, o meglio non esisteva ancora. Feci fare una ricerca a dei colleghi del Politecnico di Milano che mi confermarono la grande assenza e allora mi misi all’opera.

Pensai anche a quei 45 milioni di ciechi e ipovedenti che non hanno accesso alle fotografie e ai video muti che spesso si inseriscono sui Social Network, allora dedicai due voci “Immagini caricate da te “ e “Video caricati da te” dove chiunque può spiegare un’opera d’arte o una foto, in maniera che anche chi ha problemi di vista può vedere un dipinto o una tavolozza colorata.  Per esempio ascolta l’audio del grande documentarista Bernabei  che spiega un suo scatto mozzafiato: http://www.freerumble.com/audio.php?t=audio&id=304

Tags: , , , , , , , , ,
written by
Blogger at Franzrusso.it, web e social media consultant
Related Posts

One Response to “Come è nato Freerumble”

  1. Rispondi Freerumble, il social network audio anche per i non vedenti | InTime, condivido per comunicare | Social Media e Web Marketing says:

    [...] nel periodo dell’eruzione del vulcano Eyjafjallajökull, per scopi scientifici dall’idea di Sonia Topazio, Responsabile Ufficio Stampa INGV, Istituto [...]

Leave a Reply