Canale:

user

resetta filtro categorie

 Elenco audio pubblici

    Podcast

  • La quarta rivoluzione industriale il 02/02/2016 10:19:47 (Tecnologia, Società)

    La quarta rivoluzione industriale? Che cos’è? E’ la fabbrica senza operai. E’ il lavoro ragionato con le macchine intelligenti: robot badanti, robot cuochi, robot artisti. Un giorno potremmo anche ricostruire il Louvre nelle nostre case, ricorrendo alle stampanti 3D, per esempio. Sono [...]

    La quarta rivoluzione industriale? Che cos’è? E’ la fabbrica senza operai. E’ il lavoro ragionato con le macchine intelligenti: robot badanti, robot cuochi, robot artisti. Un giorno potremmo anche ricostruire il Louvre nelle nostre case, ricorrendo alle stampanti 3D, per esempio. Sono quindi le macchine che organizzano la produzione. Stiamo entrando in una dimensione che sembra fantascienza, ma è oltre la fantascienza. Forse la quarta rivoluzione industriale è il sogno che si realizza, cioè possedere beni con il minimo sforzo. Il nuovo mondo dell’uomo sarà solo scientifico, culturale e tecnologico.
    A colloquio con Elio Cadelo e Michele Di Nunzio

    [...] Mostra

  • Tecnologia e religione il 11/04/2016 07:06:55 (Tecnologia, Religione)

    Capita che la tecnologia vada più avanti della scienza.
    Senza una tecnologia semplice come la ruota non ci sarebbero stati i trasporti, non ci sarebbero stati i viaggi e senza altre tecnologie più complesse non ci sarebbero state altre esperienze.
    L'uomo laico ha visto nella tecnologia [...]

    Capita che la tecnologia vada più avanti della scienza.
    Senza una tecnologia semplice come la ruota non ci sarebbero stati i trasporti, non ci sarebbero stati i viaggi e senza altre tecnologie più complesse non ci sarebbero state altre esperienze.
    L'uomo laico ha visto nella tecnologia l'espansione delle facoltà umane, con la quale ha potuto vedere nell'ultra piccolo e nell'ultra grande, di osservare la vita infinitesimale. Rompere i limiti vuol dire rompere anche i limiti con il sacro, cioè l'inviolabile. In qualche modo si distrugge il mondo del Sacro. In medicina, poi come dice Ippocrate è quello di evitare i "mali evitabili" e come dice Aristotele (figlio di medico) è quello di aiutare la "natura a risanarsi - non è infatti il farmaco a guarire, ma la natura coadiuvata al farmaco".
    A colloquio con Elio Cadelo, Michele Di Nunzio e Giorgio Pacifici.

    [...] Mostra