Condividi i tuoi pensieri, i tuoi racconti, le citazioni, le interviste, le conferenze.
Entra crea il tuo account, scegli un argomento e ascolta o carica il tuo audio.
Benvenuto tra noi
Albania Armenia Azerbaijan Basque-country Bosnia-Herzegovina Bulgaria CZ China Denmark Eritrea Estonia Finland France Germany Greece Haiti India Indonesia Ireland Israel Italy Japan Macedonia Malta Afrikaans Netherland Pakistan Poland Portugal Romania Russia Serbia Spain Sweden Tanzania Turkey Ukraine UK Vietnam
Ethiopia Saudi Arabia Belarus Catalonia North korea Croatia Philippines Galizia Wales Georgia Island Latvia Lithuania Malaysia Nepal Norway Iran Slovakia Slovenia Thailand Hungary Yiddish
19 ott 2011

“La tecnologia al servizio delle persone”, il messaggio dell’On. Renzo Lusetti

No Comments Blog

Riceviamo con molto piacere anche il contributo dell’On. Renzo Lusetti che ci invia un messaggio in cui sottolinea come Freerumble sia un progetto che va a colmare un vuoto “tecnologico”, dando la possibilità a tutti di poter accedere alla rete, alle relazioni sociali sul web, per condividere e partecipare attivamente.

Renzo Lusetti

Nella foto l'On. Renzo Lusetti

Davvero una buona notizia. La nascita di Freerumble è un evento che arricchisce notevolmente il mondo della fruizione di internet, colmando uno spazio lasciato vuoto finora. Finalmente anche i ragazzi non vedenti e ipovedenti potranno avere un accesso più facile alla cultura, all’istruzione e alle relazioni sociali nel mondo digitale. La tecnologia al servizio delle persone è lo strumento più bello di cui l’uomo dispone in questi tempi, perché permette a tutti di superare ostacoli e distanze e di esprimere e condividere il proprio enorme potenziale umano e professionale.

Complimenti e in bocca al lupo per l’iniziativa!”.

On. Renzo Lusetti

Grazie anche all’On. Renzo Lusetti per il sostegno!

 

Tags: , , , , , ,
written by
Blogger at Franzrusso.it, web e social media consultant
Related Posts
No Responses to ““La tecnologia al servizio delle persone”, il messaggio dell’On. Renzo Lusetti”

Leave a Reply