ASCOLTA

user

Ascolta | Pausa | Indietro 5 secondi | Avanti 5 secondi

Vai a min. sec.

Scarica questo file audio
(clicca sul link col tasto destro e seleziona "Salva con nome")

lunedì 19 gennaio alle 11.00, presso la Biblioteca centrale “G. Marconi” del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) - Piazzale Aldo Moro 7, Roma - si è svolta la presentazione del libro ‘Terremoto e Rischio Sismico’, edito da Fondamenti Ediesse, di Maria Grazia Ciaccio e Giovanna [...]
lunedì 19 gennaio alle 11.00, presso la Biblioteca centrale “G. Marconi” del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) - Piazzale Aldo Moro 7, Roma - si è svolta la presentazione del libro ‘Terremoto e Rischio Sismico’, edito da Fondamenti Ediesse, di Maria Grazia Ciaccio e Giovanna Cultrera, ricercatrici sismologhe dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv).
Perché si verificano i terremoti? Come e dove avvengono? Cos’è il rischio sismico? A queste e ad altre domande hanno risposto le due autrici, evidenziando come le modalità costruttive degli edifici, gli studi sulla pericolosità sismica nonché l’applicazione della normativa antisismica siano fattori importanti per la sicurezza della vita quotidiana. Roma è un ottimo esempio di quanto geologia, densità abitativa e patrimonio architettonico possano rendere una grande metropoli vulnerabile a terremoti forti sebbene distanti. La storia racconta che spesso le conseguenze di un forte terremoto sono devastanti e possono comportare cambiamenti epocali. La sismologia svolge quindi un ruolo determinante e concorre a generare la consapevolezza che la prevenzione è l’unica difesa dai terremoti. Ad aprire i lavori con un saluto, Antonio Colombi dell’Agenzia di protezione civile della Regione Lazio. Oltre alle due autrici, è intervenuto, Paolo Messina, Direttore dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria (Igag-Cnr) e Claudio Chiarabba, Direttore della struttura terremoti dell’Ingv. Ha moderato Enrica Battifoglia, giornalista scientifica, coordinatrice del canale Scienza e Tecnica dell’Ansa.
[...] Mostra

Lingua : Italiano

Area geografica : Italia

Trascrizione : Nessuna trascrizione disponibile

Condividi audio via mail
Link diretto all'audio :

Nessun commento audio disponibile
Nessun commento disponibile
Nessuna taduzione disponibile