ASCOLTA

user


 Parte 1

Ascolta | Pausa | Indietro 5 secondi | Avanti 5 secondi

Vai a min. sec.

Scarica questo file audio
(clicca sul link col tasto destro e seleziona "Salva con nome")


 Parte 2 ("Ma quale carestia ? - parte 2")

Da "Nessun luogo è lontano" del 17/11/2012, Radio24. Ma quale carestia ? L'Africa sfamerà se stessa

Proviamo a smontare uno dei più radicati e ingombranti luoghi comuni sull'Africa: la fame. E lo facciamo partendo da un report pubblicato quest'anno dalla World Bank, "De-Fragmenting Africa: [...]
Da "Nessun luogo è lontano" del 17/11/2012, Radio24. Ma quale carestia ? L'Africa sfamerà se stessa

Proviamo a smontare uno dei più radicati e ingombranti luoghi comuni sull'Africa: la fame. E lo facciamo partendo da un report pubblicato quest'anno dalla World Bank, "De-Fragmenting Africa: Deepening Regional Trade Integration in Goods and Services". La tesi che presentiamo in questa puntata vede il continente africano non più eternamente condannato a dipendere dall'aiuto esterno, le sue potenzialità di sviluppo economico sono elevate, ma il loro sfruttamento dipende solo dalla volontà dei governi africani di abbattere le barriere imposte ai reciproci scambi commerciali. Se così fosse, non solo l’Africa si renderebbe autonoma, ma potrebbe competere con le economie occidentali nella produzione globale di cibo. Discutiamo questa nuova prospettiva sull’Africa insieme all’autore stesso del report, Paul Brenton, Trade Practice Leader in Africa per la World Bank, e con Maria Teresa Gatti, Responsabile Knowledge Center di AVSI. Direttamente dal Kenya, ascoltiamo inoltre la voce di Shem Mecheo, responsabile dei programmi di commercio e agro-business all’interno dell’Eastern Africa Farmers Federation: associazione africana impegnata nel sostegno al commercio interregionale dei piccoli produttori agricoli.
[...] Mostra

Lingua : Italiano

Trascrizione : Nessuna trascrizione disponibile

Condividi audio via mail
Link diretto all'audio :

Nessun commento audio disponibile
Nessun commento disponibile
Nessuna taduzione disponibile